Bagni,  Cale di Capraia,  Cosa Fare,  Giro dell'Isola in barca,  Mare

Il giro dell’Isola “8su8” con Maurizio

Di Elisa Casagrande Montesi

Millenovecentoquarantotto.

Ultimo di dodici fratelli, tutti con il nome che inizia  con la emme.

Maurizio, una vita trascorsa in Capraia, e innumerevoli storie.

Tanti sono i lavori che ha fatto, ma credo che quello che lo rappresenti meglio sia proprio questo. “8su8”, come lo chiama lui, ovvero, il giro dell’isola. 

È un oratore Maurizio, ti incanta con i suoi anedottoti. Siamo nella sua cantina e lui è intento a cucinare granseole appena pescate. Con le orecchie ascolto, ma i miei occhi vagano meravigliati tra tutti i cimeli che costudisce come nel museo di una Capraia ormai dimenticata, ma che torna viva tra le sue parole. Come scritto nella sua maglia lui è il Capraiese DOCG, come il vino buono. Sul suo gommone “Giallo”, durante il giro dell’isola, entrerete nelle grotte (sono otto, da questo il nome 8su8), come quella del bove marino, nome che i Capraiesi davano alla foca monaca. Vi farà tuffare in un mare ceruleo raccontando ogni singolo particolare di questo scoglio, di quest’isola, che per lui è vita. 

Il Reciso

Giro dell’isola ma non solo. Alle 19 parte dal porticciolo per il bagno nelle grotte al tramonto. Il Capitano vi porterà al Reciso, luogo, per lui, più bello, dove la parola sfumatura acquisterà un nuovo significato. 

Maurizio, fotografo amatoriale, possiede due cellulari. Uno vecchio, con i tasti, per ricevere telefonate e uno nuovo, nuovissimo, per fotografare la sua Capraia. 

Dopo il giro dell’isola potete lasciargli la vostra email e durante l’inverno lui vi manderà delle foto ricordandovi la bellezza che avete vissuto durante il vostro soggiorno. 

Per maggiori info

capraiese@virgilio.it

Tel. 339 8721144