• Capraia,  Fauna

    La Foca Monaca

    La Foca Monaca è davvero presente all’isola di Capraia Una foca monaca è stata avvistata a Capraia, nell’Arcipelago Toscano: è stato Fabio Guidi, redattore del Portale https://www.visitcapraia.it/ a dare la bella notizia al Presidente del Parco Nazionale Arcipelago Toscano, inviandoci il video che conferma il secondo avvistamento a distanza di pochi giorni Il 9 giugno 2020 Nicola, un turista, racconta che avvistato la foca e fa il video con il cellulare, si vede la piccola testina rotonda che sbuca dall’acqua. L’avvistamento è stato fatto tra punta della Fica e cala di Ceppo “ho visto uscire qualcosa fuori dall’acqua ed ho pensato subito ad un delfino, ma avvicinandosi ci siamo accorti increduli che…

  • Capraia,  Fauna

    Capraia, la caccia (fotografica) al giovane Gipeto

    Domenica 7 giugno 2020, anche a Capraia a volte il sole stenta a farsi vedere, la domenica infatti sembra destinata a proseguire sonnolenta quando ricevo una telefonata dal Presidente del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano Giampiero Sammuri. “Fabio lascia perdere il Falco Pescatore” (di cui siamo entrambi grandi appassionati) “c’è un Gipeto a Capraia! Ti mando le coordinate che mi hanno appena comunicato” e tramite WhatsApp mi è arrivata la posizione. Il giovane Gipeto infatti è controllato con un GPS che informa della sua posizione e viene dalla vicina Corsica dove è stato liberato.La posizione è delle ore 14 ed il Gipeto sembra volare nei dintorni del Monte Castello. Mi organizzo…

  • Capraia,  Fauna

    Il Marangone dal Ciuffo

    Il Marangone dal ciuffo (Phalacrocorax aristotelis desmarestii) è simile al Cormorano, con piumaggio nero, che alla fine dell’inverno e in primavera assume, negli adulti in riproduzione, tonalità lucenti e cangianti, con un becco adornato di un giallo brillante. In questo periodo certi individui sviluppano un piccolo ciuffo di piume che si erge sulla fronte. I giovani hanno piumaggio del dorso marrone anzichè nero e il ventre e collo color chiaro, talora bianco. Il Marangone dal ciuffo è un tipico uccello immersionista. Il corpo è allungato, le zampe molto arretrate così da meglio servire come propulsori nel nuoto. Pesca per lo più pesci che rincorre attivamente e cattura sott’acqua. La popolazione…

  • Capraia,  Fauna

    Il Gabbiano Corso

    Il Gabbiano Corso (Larus audouinii) è un gabbiano raro e più piccolo del Gabbiano Reale e compare ancora nella famigerata lista rossa degli uccelli in pericolo di estinzione. La colorazione del piumaggio è analoga al Gabbiano Reale ma il grigio è più perlato. Le zampe sono grigio scure, l’occhio è scuro e il becco è di un magnifico rosso corallo/amaranto, con una banda trasversale nera e l’apice talora crema. E’ una specie coloniale, molto dipendente da fonti alimentari marine, specializzato nel pescare pesci e cefalopodi in superficie. Frequenta per lo più coste e baie tranquille. Non vola in alto e non frequenta l’interno dell’isola. l gabbiano corso è presente in…

  • Capraia,  Fauna

    Il Muflone

    Il Muflone (Ovis musimon) appare come una grande capra selvatica, raggiunge i 40 chili di peso nei maschi che sono più grandi e sono dotati di poderose corna ricurve all’indietro. Le corna crescono e si contorcono a spirale con l’età. Il mantello è fulvo con macchie più chiare sui fianchi. Difficile non vederli questi grandi ovini selvatici dalle robuste corna ricurve, introdotti anni fà sull’isola, i mufloni si sono facilmente acclimatati e vivono indisturbati sopratttutto nella parte nord dell’isola, dalla piana all’ex colonia penale. Nei dintorni del paese,tra la Bellavista e il Segalaio un bel gruppo composto da una decina di femmine con i piccoli ed alcuni maschi, si può…