• Cosa Fare,  Trekking

    L’Anello lo Stagnone – Monte Le Penne

    Di Mariella Ugolini L’Anello lo Stagnone – Monte Le Penne: Paese – Piano – Lo Stagnone – Monte Le Penne – Ex Colonia Penale – Porto – Paese L’anello dello Stagnone – Monte Le Penne è l’itinerario immancabile per chi soggiorna a Capraia: un susseguirsi di ambienti e di panorami che permette di conoscere le meraviglie naturalistiche e storiche di quest’isola meravigliosa. ‘Lo Stagnone’ è l’unico lago naturale di tutto l’Arcipelago Toscano, incastonato tra il Monte Forcone e il Monte Rucitello lungo la dorsale insulare, un luogo di assoluta pace e tranquillità dove osservare la natura. Dal Monte Le Penne si può godere di un panorama strepitoso sulle isole toscane,…

  • Cosa Fare,  Trekking

    L’Anello dello Zenobito

    Di Mariella Ugolini L’Anello dello Zenobito: Paese – Piano – Monte Arpagna – Punta dello Zenobito – Sentiero perduto dello Zenobito – Piano – Paese Il percorso ad anello che permette di esplorare la zona centro sud dell’isola di Capraia è fra gli itinerari più affascinanti dell’Arcipelago Toscano e permette di raggiungere la Punta dello Zenobito. L’estremità meridionale dell’isola è uno dei luoghi più belli del Mediterraneo: le alte scogliere di roccia vulcanica dai colori sorprendenti precipitano a picco nel blu del mare, la vegetazione di gariga e macchia colonizza l’ambiente estremo, l’antica torre genovese resiste al vento nella natura selvaggia dell’isola guardando l’orizzonte infinito.  Qui più che altrove potrete…

  • Cosa Fare,  Trekking

    Itinerario dal Paese alla Cala del Ceppo

    Di Mariella Ugolini La Cala del Ceppo è una bellissima insenatura, tra le più ampie dell’isola di Capraia. Posta lungo la costa orientale, costituiva un tempo un approdo molto utile per la popolazione che in antichità viveva nella località chiamata ‘Il Piano’, distante un paio di chilometri dall’attuale borgo. L’escursione che conduce alla Cala del Ceppo è una immersione nella natura della macchia mediterranea, caratterizzata da panorami incantevoli per raggiungere un punto di balneazione di assoluta tranquillità, dove prendere il sole o immergersi e scoprire con maschera e boccaglio lo splendido fondale di scoglio e sabbia. Caratteristiche del percorso escursionistico: Lunghezza: 4 km circa (dal Paese alla Cala) Dislivello totale…

  • Cosa Fare,  Trekking

    Il sentiero del Reganico con Mariella

    Di Mariella Ugolini Oggi ho proprio voglia di andare a fare un salto a Capraia. Stamani ne parlavo giusto con una classe che avrei dovuto accompagnare in questi giorni se… e allora venite con me! Oggi camminiamo lungo il Sentiero del Reganico. Un percorso escursionisticamente ‘facile’, non distante dal paese, ma che costituisce una perfetta introduzione all’isola, un inizio di ‘connessione’ con Capraia e la sua energia potente e dolce insieme. Arbusti di cisto marino, piante di corbezzolo e erica arborea, ma anche ginestra spinosa, lavanda, maro, elicriso, e molte altre…ne fanno un percorso botanico di grande interesse, lungo il quale è possibile osservare anche rarità floristiche e fare incontri…

  • Cosa Fare,  Trekking

    La Piana dello Zenobito

    Di Fabio Guidi Il vulcano è antico, spento da milioni di anni ma a Capraia c’è un luogo dove sembra ancora vivo, la Piana dello Zenobito. Ci si arriva solo a piedi ed è una lunga camminata dal paese. Per raggiungerla si può percorrere il sentiero sulla costa est (il sentiero perduto dello Zenobito) realizzato intorno al 1545. Il sentiero permise alle maestranze la costruzione della omonima Torre che sorge proprio sulla punta sud dell’isola. Oppure passando dal monte Arpagna e dal Semaforo e poi scendere verso sud. La cosa che colpisce appena arrivati alla Piana dello Zenobito è la Torre che svetta alla fine dell’isola e che domina la…

  • Accessi al mare,  Cale di Capraia,  Cosa Fare,  Mare,  Trekking

    Il sentiero per la Cala di Porto Vecchio

    La Cala di Porto Vecchio di raggiunge con un sentiero che parte dall’omonima diramazione del vecchio carcere. Si parte dalla chiesetta dell’Assunta al Porto e si prosegue per la strada che si inerpica nei territori dell’Ex Carcere. Dopo circa 40 minuti si arriva all’Agriturismo Valle di Porto Vecchio e dopo poco si incontra il cartello che segnala l’inizio del sentiero per la Teglia. Ancora 100 metri di sentiero e si gira verso destra direzione Cala di Porto Vecchio. Il sentiero corre in parte lungo una vecchia tubatura di un pozzo che si trova poco sopra il mare tra moltissime piante di Mirto. La spiaggia è sassosa ed il fondale dopo…

  • Cosa Fare,  Trekking

    Il sentiero da Porto Vecchio alla Punta della Teglia

    Il sentiero collega Porto Vecchio (nella zona dell’Ex Carcere) alla Punta della Teglia. Il sentiero è stato aperto all’inizio della primavera del 2008. I lavori sono stati eseguiti dagli studenti delle scuole ITG Marinoni di Udine, ITG Scarpa di S. Donà di Piave, Istituto Magistrale Duca degli Abruzzi di Treviso e Liceo Ginnasio A. Canova di Treviso. Le scuole appartengono alla rete “Scuole Outdoor in Rete” di cui fà parte anche la scuola media di Capraia. Il progetto è stato coordinato dal Prof. Pierpaolo Traversari ed è stato inaugurato il 2 giugno 2009. Nelle foto che seguono il tracciato del sentiero in una antica carta di Capraia ed alcune foto…

  • Accessi al mare,  Bagni,  Cale di Capraia,  Cosa Fare,  Mare,  Trekking

    Cala dello Zurletto

    Raggiungibile a piedi dal paese in circa 20 minuti dalla zona dell’Elibase. Dominata da un tipico scoglio a torre è una ottima cala per fare un bagno. Zurletto in capraiese è il nome dell’Asfodelo che infatti è molto diffuso in quest’area. Ideale con i venti dai quadranti occidentali. Acqua cristallina, rocce vulcaniche, piena di pesci.

  • Cosa Fare,  Trekking

    Alfonso: un fine settimana immersi nella natura

    Io e mio fratello avevamo pensato di passare un fine settimana immersi nella natura lontano da tutto con le famiglie e siccome da ragazzi avevamo trascorso alcuni giorni alla Capraia, ci siamo detti ” Perché no”. Abbiamo coinvolto un collega ed iniziato la preparazione all’escursione; dovevamo pensare a tutto, perché nel gruppo ci sarebbero stati anche bambini e un cane. Quindi le tende, i sacchi a pelo, il cibo e l’acqua. Il fine settimana sarebbe stato quello del 25 Aprile, quindi primavera inoltrata. Ognuno avrebbe avuto il suo zaino bambino compresi, anche Caruso [il cane] di due anni aveva lo zaino con cibo e acqua; i bambini nello zaino avevano…

  • Cosa Fare,  Trekking

    Il sentiero del Reganico

    Il sentiero del Reganico è un percorso circolare che parte dalla strada verso la Piana all’altezza della vecchia cava e torna in paese nei pressi dell’Elibase. Il sentiero è stato restaurato dalle attività delle Scuole in Rete negli anni scorsi. Un tempo era una zona agricola, si incontrano fiori ma anche alberi e muri a secco. Ci sono zone dove si può sostare per un picnic, rocce colorate dai licheni e piccole grotte.Giunti quasi al termine si scorge la Cala dello Zurletto. Per completare il percorso occorre meno di un’ora senza le soste. Da non perdere in Primavera (foto del 2 aprile 2018)