• Accessi al mare,  Giro dell'Isola in barca,  Mare

    La punta della Teglia

    La punta della Teglia o Teja, è l’estremità settentrionale dell’Isola. La costa è dolce, e un’ampia scalinata di rocce accoglie una colonia di gabbiani reali osservabili dal mare. In maggio le rocce ospitano i bei fiori di molti gigli di mare illirici. In alto, sulla destra, posizionata al limite della falesia laterale, si erge la Torre delle Barbici o della Teglia di origini genovesi, rispetto alle altre Torri cinquecentesche del Porto e dello Zenobito è posteriore (1699) ed ha forma quadrata invece che rotonda. Al largo appaiono gli scogli delle formiche , dove spesso stanno posati i Marangoni dal ciuffo. Fonte: Lambertini, Capraia Terra Mare, 2000 Si può raggiungere con…

  • Bere & Mangiare,  Cosa Fare

    Chérie

    Di Elisa Casagrande Montesi Chérie è un giovane locale aperto da Giada nel duemilaquindici. Genitori isolani, anche lei trascorre tutta la sua infanzia e parte dell’adolescenza in Capraia. Finisce gli studi a Livorno e continua la sua esperienza nei grandi hotel sul litorale livornese. Nel 2014 nasce Giorgio, figlio di Giada e Matteo, ed è con questa nuova vita che inizia a prendere forma quello che è sempre stato il desiderio di Giada: aprire un ristorante nella sua isola. Non solo. Vuole che suo figlio cresca nella stessa realtà in cui lei, anni prima, era cresciuta. Ecco che questi due sogni si uniscono in un locale che ricorda la casetta…

  • Cosa Fare,  Trekking

    L’Anello lo Stagnone – Monte Le Penne

    Di Mariella Ugolini L’Anello lo Stagnone – Monte Le Penne: Paese – Piano – Lo Stagnone – Monte Le Penne – Ex Colonia Penale – Porto – Paese L’anello dello Stagnone – Monte Le Penne è l’itinerario immancabile per chi soggiorna a Capraia: un susseguirsi di ambienti e di panorami che permette di conoscere le meraviglie naturalistiche e storiche di quest’isola meravigliosa. ‘Lo Stagnone’ è l’unico lago naturale di tutto l’Arcipelago Toscano, incastonato tra il Monte Forcone e il Monte Rucitello lungo la dorsale insulare, un luogo di assoluta pace e tranquillità dove osservare la natura. Dal Monte Le Penne si può godere di un panorama strepitoso sulle isole toscane,…

  • Cosa Fare,  Trekking

    L’Anello dello Zenobito

    Di Mariella Ugolini L’Anello dello Zenobito: Paese – Piano – Monte Arpagna – Punta dello Zenobito – Sentiero perduto dello Zenobito – Piano – Paese Il percorso ad anello che permette di esplorare la zona centro sud dell’isola di Capraia è fra gli itinerari più affascinanti dell’Arcipelago Toscano e permette di raggiungere la Punta dello Zenobito. L’estremità meridionale dell’isola è uno dei luoghi più belli del Mediterraneo: le alte scogliere di roccia vulcanica dai colori sorprendenti precipitano a picco nel blu del mare, la vegetazione di gariga e macchia colonizza l’ambiente estremo, l’antica torre genovese resiste al vento nella natura selvaggia dell’isola guardando l’orizzonte infinito.  Qui più che altrove potrete…

  • Bagni,  Cale di Capraia,  Cosa Fare,  Giro dell'Isola in barca,  Mare

    Il giro dell’Isola con Giovanni

    A bordo della motobarca MARGO’ potrete osservare la costa dell’isola: a picco, frastagliata ed erosa dalle forti mareggiate, ricca di grotte e anfratti la costa di ponente, più dolce e accogliente quella di levante. Appassionanti incontri ci riserva questa escursione: il raro ed elegante Gabbiano corso, i voli acrobatici del Falco pellegrino, i simpatici tuffi del Marangone dal ciuffo, i volteggi del Falco pescatore. Sosta obbligata a Cala Rossa per osservare i colori a contrasto dello spaccato grigio/rosso del vulcano dello Zenobito, con l’omonima Torre a guardia della punta sud dell’Isola. Visita alla zona della ex Riserva Integrale del Parco Nazionale e sosta nelle grotte dell’isola. Durante il periodo estivo…

  • Bagni,  Cale di Capraia,  Cosa Fare,  Giro dell'Isola in barca,  Mare

    Il giro dell’Isola “8su8” con Maurizio

    Di Elisa Casagrande Montesi Millenovecentoquarantotto. Ultimo di dodici fratelli, tutti con il nome che inizia  con la emme. Maurizio, una vita trascorsa in Capraia, e innumerevoli storie. Tanti sono i lavori che ha fatto, ma credo che quello che lo rappresenti meglio sia proprio questo. “8su8”, come lo chiama lui, ovvero, il giro dell’isola.  È un oratore Maurizio, ti incanta con i suoi anedottoti. Siamo nella sua cantina e lui è intento a cucinare granseole appena pescate. Con le orecchie ascolto, ma i miei occhi vagano meravigliati tra tutti i cimeli che costudisce come nel museo di una Capraia ormai dimenticata, ma che torna viva tra le sue parole. Come…

  • Cosa Fare,  Trekking

    Itinerario dal Paese alla Cala del Ceppo

    Di Mariella Ugolini La Cala del Ceppo è una bellissima insenatura, tra le più ampie dell’isola di Capraia. Posta lungo la costa orientale, costituiva un tempo un approdo molto utile per la popolazione che in antichità viveva nella località chiamata ‘Il Piano’, distante un paio di chilometri dall’attuale borgo. L’escursione che conduce alla Cala del Ceppo è una immersione nella natura della macchia mediterranea, caratterizzata da panorami incantevoli per raggiungere un punto di balneazione di assoluta tranquillità, dove prendere il sole o immergersi e scoprire con maschera e boccaglio lo splendido fondale di scoglio e sabbia. Caratteristiche del percorso escursionistico: Lunghezza: 4 km circa (dal Paese alla Cala) Dislivello totale…

  • Bere & Mangiare,  Cosa Fare

    Fatti un crudino da Pescianel

    Di Elisa Casagrande Montesi Grafica, sommelier, ormeggiatrice. Monika nasce in Germania, trascorre  parte della sua infanzia sull’isola di Capraia lasciandola per completare gli studi. Successivamente si sposta in Versilia dove vive e lavora.  Ricca di esperienze decide di tornare proprio sullo “scoglio” che da bambina le aveva rapito il cuore. La creatività non le manca, ed è così che prende vita, il due giugno duemiladiciasette, “Pescianel”, un localino sulla banchina dei pescatori che vende pesce appena pescato, cozze, vongole e scampi.  Quando il sole cala, Pescianel, tira fuori la sua energia ed i suoi colori, trasformati da Monika in aperitivi.  Ostriche, gamberoni, tartare e pinzimonio di verdure a chilometro zero.  Vino…

  • Cosa Fare,  Vela

    In barca a vela con David

    Di David Casucci 3/ 4gennaio 2019 Chi lo avrebbe detto…partire da Arezzo alle sette di mattina con un bel -4° sul display della macchina per andare a fare una veleggiata con un paio di Amici fino alla Capraia e…stare bene… Scoprire che in inverno un pizzaiolo di Livorno due volte a settimana va a far la pizza per i ragazzi della Capraia, che conta in tutto 60 abitanti in inverno. Scoprire che le mamme della Capraia quando i figli vanno alle superiori “emigrano” dalla loro isola in continente per accompagnare i figli nei loro primi anni di scuola. Scoprire che una vita forse un pò più complicata può essere estremamente…

  • Cosa Fare,  Trekking

    Il sentiero del Reganico con Mariella

    Di Mariella Ugolini Oggi ho proprio voglia di andare a fare un salto a Capraia. Stamani ne parlavo giusto con una classe che avrei dovuto accompagnare in questi giorni se… e allora venite con me! Oggi camminiamo lungo il Sentiero del Reganico. Un percorso escursionisticamente ‘facile’, non distante dal paese, ma che costituisce una perfetta introduzione all’isola, un inizio di ‘connessione’ con Capraia e la sua energia potente e dolce insieme. Arbusti di cisto marino, piante di corbezzolo e erica arborea, ma anche ginestra spinosa, lavanda, maro, elicriso, e molte altre…ne fanno un percorso botanico di grande interesse, lungo il quale è possibile osservare anche rarità floristiche e fare incontri…